Ricerca - Tags
Ricerca - Content
Attrezzatura da calcio
Ricerca - Tags
Ricerca - Content
Log in
Registrati


Acquista Puma.com

Periodizzazione tattica

La base del modello di sviluppo PSC ruota intorno allo sviluppo simultaneo di componenti tecniche, tattiche e decisionali del gioco. Impiega un movimento lontano dall'allenamento tecnico di calcio isolato per allenare le abilità cognitive e fisiche in combinazione con situazioni di allenamento come il gioco.


Modello di gioco a 4 fasi

Nella sua forma più semplice il gioco è suddiviso in quattro fasi dalle quali possiamo ulteriormente dividere gli elementi che devono essere allenati.



La periodizzazione tattica è una metodologia di coaching che viene utilizzata per allenare i giocatori di calcio rispetto al contesto tattico della partita. È un ibrido di tecniche di allenamento e si concentra sull'allenamento senza componenti isolatamente. La maggior parte degli allenatori divide la formazione di periodizzazione tattica in quattro parti, come mostrato nei diagrammi. Questi quattro momenti sono: Organizzazione offensiva, Transizione dalla difesa all'attacco, Organizzazione difensiva e Transizione dall'attacco alla difesa. Attraverso la periodizzazione tattica, l'obiettivo è quello di sviluppare i giocatori per modificare rapidamente i loro comportamenti sul campo in base al contesto tattico della partita e a ciò che effettivamente si svolge davanti a loro. A sua volta, ogni esercizio di allenamento si concentra su almeno uno dei quattro momenti e sempre sul modello di gioco tattico dell'allenatore di come vuole che la sua squadra giochi. Gli allenatori possono richiedere qualsiasi stile di gioco e / o formazione sfruttando questo metodo. L'implementazione di uno stile di gioco richiede di pensare e pianificare ogni situazione di gioco. Preparare queste situazioni di gioco durante la pre-stagione e migliorare l'efficacia della squadra per tutta la stagione è al centro del metodo di periodizzazione tattica. Integra i quattro pilastri del gioco (fisico, mentale, tecnico e tattico) con i quattro momenti del gioco (Attacco, Transizione alla difesa, Difesa e Transizione all'offesa) durante la settimana di allenamento per raggiungere il modello di gioco desiderato.

Modello interattivo

Nella sua forma più semplice il gioco è suddiviso in quattro fasi dalle quali possiamo ulteriormente dividere gli elementi che devono essere allenati.

Il modello di addestramento è diviso in per i modelli (Organizzazione attaccante, Organizzazione difensiva e fasi di transizione di Transizione attaccante e Transizione difendente. Fare clic sulla fase specifica da indirizzare alle attività di formazione e alle sessioni per quella fase.

All'interno di ciascuna di queste fasi abbiamo modelli sottostanti di come vogliamo che la nostra squadra giochi in ogni fase. Formiamo quindi le azioni di gruppo che desideriamo per la nostra squadra in esercizi specifici progettati per far sì che i giocatori e le unità della squadra si comportino in un modo particolare, allenando contemporaneamente / allenando attributi fisici, tattici e tecnici.


Allenamento funzionale (specificità)

Probabilmente il principio più importante della periodizzazione tattica, l'allenamento deve essere specifico per il gioco e per le azioni desiderate che vogliamo che i giocatori eseguano in un gioco. La specificità sorge quando esiste una relazione permanente tra tutte le dimensioni del gioco e gli esercizi di allenamento sono specificamente rappresentativi del modello di gioco (stile di gioco). Pertanto, il concetto di specificità dirige e guida il processo di formazione. Parte di questo comporta l'allenamento nella specifica regione del campo con i giocatori appropriati e la spaziatura per quello scenario.